Il ristorante

L'Albero Fiorito, immerso nel verde, è il luogo ideale dove trascorrere piacevoli serate con gli amici o la famiglia. Presso il ristorante è possibile consumare pranzi di lavoro a prezzo fisso, organizzare cene aziendali e prenotare pranzi o cene per gruppi numerosi e per gite turistiche. Il ristorante organizza anche banchettiparticolari per eventi speciali - come Natale, Capodanno e Pasqua - ed inoltre è possibile festeggiare avvenimenti importanti quali battesimi, compleanni, comunioni, cresime, anniversari, ecc...

tartufi
tartufi

Antipasti

Lo chef del ristorante Albero Fiorito propone ogni giorno un menù ricco di specialità della cucina piemontese e nazionale.
Un ulteriore punto di forza del ristorante è l'attenzione particolare rivolta ai menu vegetariani ed ai menu per celiaci.
Ecco alcuni degli antipasti proposti:

  • Entrèe dello chef (crostini di lenticchie, salami, frittini);
  • Cruda di fassone con zabaione all’aceto di miele e verdurine invernali con pasta brisè;
  • Vitello tonnato;
  • Mousse di raschera e castagna con speck;
  • Soufflè alle erbe con crema di zucca e cotechino;
  • Quiche di baccalà e funghi;
  • Lumache;
  • Terrina di trota alle erbe;
  • Carne salada con bavarese di caprini alla gelatina di birra;
  • Sfogliatine di cavolo nero su vellutata di parmigiano e cotechino;
  • Tortino di rape di Caprauna con crema di acciughe e lumache alla parigina.

Primi e secondi

La maestria dello chef è garanzia di piatti invitanti e delicati. Per i primi Albero Fiorito vi propone pasta fresca fatta a mano, sughi tradizionali e raffinati. Eccone alcuni:

  • Tranci di crepes saracene;
  • Ravioli alla salvia con tartufo nero;
  • Risottino mantecato al tartufo nero;
  • Ravioli al sugo di arrosto.

Per i secondi, invece, trovate a menu tante varietà di carne, tagli ottimi e selvaggina, da abbinare a verdure cotte e crude e a un buon bicchiere di vino. Ecco cosa vi propone il ristorante:

  • Stracotto di bue al Barbera;
  • Spalla di cervo al ginepro;
  • Contorni di stagione;
  • Sottopaletta di bue con puré di renette;
  • Anatra all’aceto balsamico.

I menu cambiano in base alla stagionalità degli ingredienti. Venite a scoprire i prodotti tipici di questo periodo e le creazioni culinarie che lo chef ne saprà ricavare.

I dessert

dessert

Per i più golosi ampia scelta di dolci rigorosamente artigianali.
Da non perdere la crostata tiepida di mele renette, il semifreddo al torrone con cioccolato e le paste di Meliga con zabaione.

Share by: